Le SPILLE

Queste sono le spille/pins in nostro possesso... abbiamo censito ben 20 spille del Potenza, tutte diverse. C'è da precisare che di spille ufficiali, dove erano le società sportive Potentine a realizzarle per poi distribuirle agli atleti o agli addetti ai lavori, si crearono agli albori del calcio a Potenza, la prima spilla che abbiamo scoperto (NON PRESENTE IN FOTO) essere del Potenza risale agli anni '30 del periodo fascista quando le società erano state riportate tutte come UNIONI SPORTIVE, da lì l'acronimo di U.S.P. (Unione Sportiva Potenza) dove era visibile un leone in un ovale metà rosso e metà blu con dei fiori (che poi diventarono le 3 stelle nei precedenti scudetti). Poi arrivarono i primi scudetti degli anni '60 con la promozione in Serie B, il primo paragonabile a quello ovale della Juventus, però con il leoncino, colori rossoblu e una fascia tutta blu con la scritta "POTENZA SC", il secondo sempre di quel periodo con uno scudetto araldico con Leone al centro e la scritta "S.C. POTENZA" e il lenone sotto, con una divisione obliqua rossoblù. Un'altra spilla insolita fu realizzata negli anni 70/80 di forma ovale con la scritta in alto "POTENZA S.C." ed in basso l'anno "1921", al centro in un cerchio diviso a metà dove a sinistra ci fu un grosso errore (si pensa del produttore) visto che uscì "ROSSO-NERO" e il leoncino nell'altra metà di destra su sfondo bianco. 

Da qui si interrompono le spille ufficiali delle società calcistiche potentine, proprio perché tutte le spille che negli anni dopo si sono viste circolare in tutta Italia sono proposte fatte da aziende produttrici di spille o da associazioni collezionisti che per avere una spilla del Potenza Calcio o di qualsiasi altra denominazione si accordavano fra di loro per realizzare qualcosa e poi rivendere agli stessi collezionisti.

Qui gli esempi più visibili di spille sono:

MONTICCHIO POTENZA, AS CALCIO POTENZA (che fu realizzato di 2 colori diversi, prima uno sfondo azzurro e poi un blu), POTENZA CALCIO (anche questo in 2 versioni), POTENZA U.C., POTENZA SPORT CLUB (con clip sul retro o spillone), ASC POTENZA (con stella rossoblu ed il pallone al centro), fino alle più recenti degli ultimi anni con POTENZA SPORT CLUB 1919, fino ad arrivare a 2 serie di spille dove ognuna aveva una dicitura diversa in base alla denominazione, la prima con il simbolo dell'ATLETICO POTENZA (dove la prima riportava la scritta "ASD ATLETICO POTENZA" nella seconda "SSD CITTÀ DI POTENZA") e così è stato fatto per le spille delle società ROSSOBLU POTENZA (dove il simbolo è sempre lo stesso ma cambia la denominazione "FC ROSSOBLU POTENZA" e quella della stagione in corso 2015/16 "POTENZA CALCIO").

 

free counters